inaugurazione nuova ambulanza

 Il giorno 28 Luglio 2018 è stata inaugurata la nuova ambulanza Granaglione 16 in ricordo del Dott. Antonio "Tonino" Rubbi 

presso il Santuario della Madonna di Calvigi di Granaglione  con il seguente programma 


 

ore 17.00: Santa Messa di suffragio celebrata da Sua Eccellenza Mons. Matteo Maria Zuppi in ricordo del Dott. Antonio Rubbi;

ore 18.00: benedizione ed inaugurazione nuova ambulanza;

ore 18.15: rinfresco per tutti gli intervenuti.

Di seguito il discorso effettuato dalla nostra presidente Zucchini Tiziana 

 

Buon pomeriggio a tutti vi rubo due minuti, due minuti nei quali non posso fare a meno di rivolgere a tutti voi un sentito e doveroso grazie per aver accettato il nostro invito e di essere venuti qui oggi. Anche se le mie possono sembrare parole di circostanza vi assicuro che vengono dal profondo del mio cuore e con tantissima emozione e con sentimento di particolare stima e riconoscenza che rivolto a Lei Eccellenza un semplice ma sentito grazie per aver accettato il nostro invito ed essere venuto fino quassù oggi sia per visitare questo simbolico Santuario, per il quale dobbiamo dire grazie a Don Michele e alla Confraternita della Madonna di Calvigi, che per ricordare una persona speciale che non è più con noi: il Dott. Antonio Rubbi, benedire ed inaugurare una nuova ambulanza che la Pubblica Assistenza e Protezione Civile Granaglione insieme ai suoi insostituibili volontari ha voluto allestire in sua ricordo. 

Chaplin diceva che “basta un giorno o anche solo un'ora per incontrare una persona speciale, ma non basta una vita per dimenticarla”e noi non dimenticheremo. Ogni giorno quando la nostra ambulanza effettuerà i vari servizi sanitari o sociali sul nostro territorio o sull'area metropolitana rinnoverà il ricordo del Dott. Rubbi e cercherà di colmare il grande vuoto che la Sua scomparsa ha procurato.

E' un atto dovuto perchè il Dott. Rubbi oltre ad essere un “Socio Onorario” della nostra Associazione, era soprattutto un amico leale, generoso sempre pronto a dare preziosi consigli e suggerimenti con competenza e umiltà. Io Lo chiamavo e Lui arrivava con l'immancabile Dott. Enrico Bittoto e ci sedavamo al tavolo attorno al quale mi insegnava tante cose e seguivo i Suoi preziosi consigli. Grazie al Suo interessamento in questi 23 anni di operato abbiamo una sede ed un parco macchine all'avanguardia nonostante le sfide che ogni giorno la società ci propone. Per questo dobbiamo ringraziare la Fondazione della Cassa di Risparmio di Bologna, la Banca di Credito Cooperativo dell'Alto Reno, il Comune di Alto Reno Terme oltre alle varie Istituzioni con le quali collaboriamo quale la Fondazione S. Clelia Barbieri e la gente comune che crede in noi e nella nostra opera di volontariato.

Un sentito e doveroso ringraziamento alla famiglia Rubbi con la quale continuiamo ad avere un rapporto di stima e profonda amicizia. 

Ringrazio tutte le Istituzioni intervenute ed i vari volontari indipendentemente dal colore della divisa e dal  logo che li contraddistingue. 

Spero che queste semplici parole abbiamo trasmesso a tutti voi la profonda gratitudine per essere intervenuti così numerosi a questo importante evento e mi rivolgo nuovamente a Lei Eccellenza come semplice volontaria, perchè oggi ha realizzato un mio personale sogno: quello di avere avuto la possibilità di conoscerLa personalmente ed aver reso omaggio ad una persona cara alla quale ho voluto tanto bene e che non dimenticherò mai in tutta la mia vita . Grazie 

Tiziana Zucchini  

 

Si ringrazia per le foto  Natalya, Marco e Ottica Marchi 

Mappa

Contatto rapido